Switch to English Language Passer en langue française Omschakelen naar Nederlandse Taal Wechseln Sie zu deutschen Sprache Passa alla lingua italiana
Members: 71,952   Posts: 1,586,003   Online: 800
      
Page 1 of 2 12 LastLast
Results 1 to 10 of 12
  1. #1
    Diapositivo's Avatar
    Join Date
    Nov 2009
    Location
    Rome, Italy
    Shooter
    35mm
    Posts
    1,844

    Acquisto bagni E-6 a 6 bagni in Germania

    Volevo comprare da un po' di tempo un nuovo kit E-6 a causa della disavventura capitata al primo sviluppo, descritta in un'altra discussione.
    Avendo compreso che non c'era un modo pratico per acquistare una quantità decentemente piccola di primo sviluppo ho deciso di comprare un altro kit e chi s'è visto s'è visto.

    In Italia ormai non si trovano più kit a 6 bagni. Ornano ha smesso di produrre il proprio, nonostante quello che dice il sito (ho telefonato e mi hanno confermato che non è più in produzione) e in giro praticamente si trova solo il kit Tetenal a 3 bagni.

    Ho telefonato al mio fornitore usuale, Westernphoto, che non aveva nessun kit a 6 bagni in listino per sapere se avrebbe potuto procurarsene uno dal proprio fornitore. La risposta è stata che forse c'era la possibilità per un kit Fuji-Hunt ma era molto caro, doveva chiedere, non poteva dirmi il prezzo esatto.

    Fatta ricerca su siti esteri ho visto che Nordfoto.de aveva quello che cercavo.
    Prezzo €76,63, aggiungendo l'IVA tedesca fa €91,19. Trasporto €12 fino a Roma.

    Ho scritto prima di Natale per sapere:
    - se spedivano in Italia (non tutti spediscono questi prodotti all'estero perché potrebbero viaggiare come merci pericolose);
    - se applicavano o no l'IVA per le spedizioni in Italia (le vendite intracomunitarie sono esenti IVA e infatti poche settimane fa ho acquistato via internet un idropulsore in Francia senza pagare l'IVA).

    Non ho ricevuto alcuna risposta.

    L'8 gennaio, essendomi ormai venuta la fregola di sviluppare ho piazzato l'ordine direttamente al sito Nordfoto.de senza por tempo in mezzo. Ordine piazzato alle 18:00, pagamento immediato con PayPal.

    Il corriere GLS ha consegnato il pacco oggi verso mezzogiorno.

    PRO
    Nessun problema di trasporto, prezzo ragionevole. E' possibile comprare questi prodotti in Germania senza problemi;
    Spedizione piuttosto rapida;

    CONTRO
    Non ho ricevuto risposta alla mia domanda iniziale;
    Ho pagato l'IVA tedesca che, probabilmente, non era dovuta.

    Tutti i messaggi di posta elettronica arrivano dal sito Phototec.de che è praticamente la stessa cosa di Nordfoto.de

    Inserisco qui convinto che siano informazioni molto utili

    Buona Luce
    Fabrizio
    Fabrizio Ruggeri fine art photography site: http://fabrizio-ruggeri.artistwebsites.com
    Stock images at Imagebroker: http://www.imagebroker.com/#/search/ib_fbr

  2. #2
    Roberto's Avatar
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Ferrara, Italy
    Shooter
    Multi Format
    Posts
    92
    Grazie delle info Fabrizio, saranno sicuramente utili a qualcuno viste le difficoltà nel reperire questi chimici.

  3. #3
    Aleksej6's Avatar
    Join Date
    Oct 2014
    Location
    Ceriale, Liguria, Italy.
    Shooter
    35mm
    Posts
    15
    Ciao, come ti sei trovato col kit Fuji Hunt? Arrivo dopo un anno, ma oggi c'è anche il kit della Bellini. Io fin'ora ho usato solo Tetenal, con bleach/fix insieme.

  4. #4

    Join Date
    May 2013
    Location
    Finland
    Shooter
    35mm
    Posts
    168
    Scusate la mia ignoranza, ma com´e´possibile che le vendite intracomunitarie siano esenti da IVA? Io compro spesso dalla Germania, ma pago le tasse tedesche. In Europa le tasse vanno pagate nel paese da cui si acquista, in quanto no ci sono piu´dogane. Forse non ho capito bene, qualcuno mi puo´spiegare?

  5. #5
    Roberto's Avatar
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Ferrara, Italy
    Shooter
    Multi Format
    Posts
    92
    Che io sappia le tasse si pagano nel paese da cui si acquista .. poi non so di preciso!
    Cmq i prezzi del kit tetenal in Italia mi sembrano i più bassi:
    vedi qui:
    http://www.westernphoto.it
    oppure
    http://www.fotomatica.it

    Specialmente il kit da 5 lt conviene, considerando che io sviluppo solo con chimici one-shot. Ci faccio una trentina di rulli 120 nell'arco di 7-8 mesi (circa 2-3 euro a rullo).

  6. #6
    Aleksej6's Avatar
    Join Date
    Oct 2014
    Location
    Ceriale, Liguria, Italy.
    Shooter
    35mm
    Posts
    15
    L'IVA va pagata nel paese in cui si fa l'acquisto.

    A parte questo, qualcuno vuole condividere la sua esperienza con vari kit di sviluppo?
    Io finora ho utilizzato solo Tetenal: i risultati sono buoni, ma ho avuto talvolta dominanti magenta. Forse dovute alla scarsa tollerabilità del trattamento, specialmente nei confronti dell'acqua di rubinetto che utilizzo. Poi ho avuto delle diapositive scure con le Provia, come se fossero sottoesposte (i numerini a lato sono di colore rosso vivace): non ho ancora capito se con queste si deve aumentare, come alcuni sostengono, il tempo di Primo Sviluppo, rispetto al bugiardino.

  7. #7
    Roberto's Avatar
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Ferrara, Italy
    Shooter
    Multi Format
    Posts
    92
    Allora, parlando del Tetenal , anche io ho una leggera tendenza alle dominanti magenta, ma la problematica si è ridotta molto usando i chimici one-shot.
    Per il tempo di sviluppo ho verificato una estrema imprevedibilità nel caso del riutilizzo, viceversa una grande ripetibilità con l'one -shot.
    Con Velvia (non ho provato altro) 6' 25" di primo sviluppo in Jobo ag. 4 , con la temperatura a 38°C (ottenuta anche e soprattutto a due pre-bagni in acqua che preriscaldano la tank e la pellicola).
    Penso che i tempi allungati che si leggono in giro siano dovuti alla mancanza del preriscaldamento (che fa crollare la temperatura del bagno quando lo sviluppo entra in contatto con la tank, la spirale e la pellicola che sono ancora "fredde" ).

    Non ho ancora capito se la faccenda che le fuji necessitano di un tempo più lungo sia una leggenda o meno, in ogni caso queste sono le mie esperienze!

  8. #8
    Aleksej6's Avatar
    Join Date
    Oct 2014
    Location
    Ceriale, Liguria, Italy.
    Shooter
    35mm
    Posts
    15
    Ho capito, grazie.
    Io questo problema della 'sottoesposizione' non l'ho mai avuto con le CT PRecisa, ma solo con Velvia 50 e Provia 100. Dubito che sia la macchina. Il preriscaldamento lo faccio sempre, 5 minuti minimo come da bugiardino. Parrebbe dunque essere suffragata tale leggenda.
    Al prossimo giro prendo il kit Bellini con fissaggio e sbianca separati.
    Il sistema 'one shot' sarebbe, per me, uno spreco, visto che sviluppo un solo rullo per volta.

  9. #9
    Roberto's Avatar
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Ferrara, Italy
    Shooter
    Multi Format
    Posts
    92
    Strano perchè la CTprecisa mi risulta prodotta da Fuji anch'essa.

    Ad ogni modo io intendevo prebagni e non preriscaldamento. 5 minuti di preriscaldamento non sono efficaci come due prebagni di 30" in acqua a 38° esatti ... e non metto certo in dubbio il fatto che velvia e provia siano affette da sottoesposizione, in effetti io non ho mai sviluppato altro....

  10. #10
    Roberto's Avatar
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Ferrara, Italy
    Shooter
    Multi Format
    Posts
    92
    Ad ogni modo sono molto interessato alle impressioni d'uso del kit Bellini....

Page 1 of 2 12 LastLast


 

APUG PARTNERS EQUALLY FUNDING OUR COMMUNITY:



Contact Us  |  Support Us!  |  Advertise  |  Site Terms  |  Archive  —   Search  |  Mobile Device Access  |  RSS  |  Facebook  |  Linkedin