Switch to English Language Passer en langue française Omschakelen naar Nederlandse Taal Wechseln Sie zu deutschen Sprache Passa alla lingua italiana
Members: 70,224   Posts: 1,532,585   Online: 946
      
Results 1 to 2 of 2
  1. #1
    gabriele83's Avatar
    Join Date
    Jan 2013
    Location
    Rome, Italy
    Shooter
    Multi Format
    Posts
    3

    Eccomi qui, il mio ritorno all'analogico!

    Ciao a tutti, sono Gabriele di Roma, classe 83 (anche se in questo momento sono in Russia, ma tornerò a breve), ho iniziato a fotografare penso intorno agli 8 anni con una compattina automatica a pellicola che mi era stata regalata, la quale però mi è stata stretta quasi subito e quindi mi sono spesso e volentieri appropriato della Minolta X-300 di mia madre.
    In seguito dato che non mi andava di prendere sempre una macchina non mia in prestito ho comprato ad un mercatino dell'usato una Minolta SRT-101 (ricordo ancora le parole del signore che me l'ha venduta: -"questa è un carroarmato!" ed era vero, me la sono portata ovunque anche sulla neve mentre sciavo).
    Poi è arrivata l'era digitale alla quale sono passato forse più per un motivo di costi e praticità che altro, ed ho potuto utilizzare diverse compattine, dalla Nikon Coolpix 300 alla coolpix 4300, Casio QV-R40, Canon A95, Canon A630 (solo l'ultima delle quali tutta mia), ma stufo della scarsa qualità e profondità di campo infinita sono passato prima alla Canon EOS 450D, cioè la prima reflex digitale decente a prezzo abbordabile, per poi passare alla 5D Mark II dato che ultimamente mi sto dedicando quasi appieno alla fotografia.

    Cosa mi è venuto in mente l'anno scorso? Ritornare alla cara fotografia analogica, però in modo diverso: medio formato! E così mi sono preso una Mamiya RB67 Pro SD con la quale intendo imparare quel che mi ero perso prima, soprattutto per quanto riguarda la camera oscura, cosa di cui non mi sono mai occupato fin'ora ma che reputo una enorme lacuna che va assolutamente colmata (per non parlare della soddisfazione personale), ecco perché sto cominciando a comprare tutto quel che mi serve per lo meno per lo sviluppo, per la stampa purtroppo non ho gli spazi a casa e vedrò di appoggiarmi in altri posti dove magari imparare anche. Nel frattempo sto dando una letta al Darkroom cookbook di Steve Anchell.

    Ora direte, ok ma tu che fai le collezioni o le usi? Le uso, le uso, ma volevo farvi capire più o meno quale era stato il mio percorso durato una ventina d'anni in totale e circa 15 dalla mia prima reflex; come fotografia non prediligo un genere in particolare, diciamo che mi piace ciò che cattura la mia attenzione senza fissarmi troppo su architettura, paesaggi o ritratti o comunque su una tipologia in particolare, preferisco essere poliedrico.

    Spero che la mia presentazione sia stata esauriente (forse anche troppo) e non eccessivamente pallosa
    Last edited by gabriele83; 01-09-2013 at 09:04 AM. Click to view previous post history.

  2. #2
    Roberto's Avatar
    Join Date
    Apr 2006
    Location
    Ferrara, Italy
    Shooter
    Multi Format
    Posts
    84
    Ciao Gabriele e benvenuto su Apug Italia!
    ho letto tutta la tua presentazione e non è assolutamente pallosa, anzi. Prima di tutto mi fa piacere che un classe 82 sia ritornato all'analogico con questi sentimenti e proponimenti, è sicuramente un buon segno.
    Io , che ho qualche primavera in più di te, l'analogico non l'ho mai lasciato, l'ho piuttosto affiancato col digitale, ma nonostante sia un informatico di professione, il mio cuore batte sempre per l'argentico.
    Solo da un paio d'anni dopo avere praticamente abbandonato il colore (diapositive) per cause di forza maggiore, sono approdato a quanto tu ti riferisci e cioè la camera oscura argentica. E' una disciplina difficile, laboriosa e ricca di tecnicismi e, globalmente, direi assolutamente anacronistica; ma è proprio questo che la rende "sublime" e gratificante..
    Scatto prevalentemente con Hasselblad o Pentax 67 , sono i miei sistemi preferiti, ma occasionalmente anche in 4x5 e, molto di rado a dire il vero, in 8x10. Sempre rigorosamente in bianco e nero....

    Ottimo.....di nuovo benevenuto allora !

    Roberto



 

APUG PARTNERS EQUALLY FUNDING OUR COMMUNITY:



Contact Us  |  Support Us!  |  Advertise  |  Site Terms  |  Archive  —   Search  |  Mobile Device Access  |  RSS  |  Facebook  |  Linkedin