Eccone un altro. Nato e cresciuto nel Belpaese, anche se, da navigante, il viaggio č il mio mestiere ;-) Sulla sezione italiana... Mah, io sono abbastanza contrario ai "ghetti". Trovo sia pių utile confrontarsi e condividere conoscenze tutti insieme, anglofoni e non, a costo di doversi inventare una lingua "maccheronica" per farsi capire. E' pur sempre un modo per imparare, e non mi pare proprio che a nessuno siano mai state tirate le orecchie per non aver scritto in inglese d.o.c.

Ciao a tutti ed a presto!
M