SarÓ probabilmente la sparata di un giornalista che non c'ha capito nulla (capita spesso) ma leggete qua:

http://viaggi.repubblica.it/articolo...27?ref=HRERO-1

Ma vi pare? Chiedere il permesso 15 giorni prima per usare una foto di paesaggio a fini commerciali? Questi delirano.

E Roma che dovrebbe dire, se dovesse pretendere di autorizzare l'uso delle proprie bellezze per fini pubblicitari?

In Italia vige pur sempre un implicito "diritto al paesaggio", come recentemente precisato in una risposta ad una interrogazione parlamentare.

http://www.lastampa.it/_web/CMSTP/tm...ne=Web%20Notes

Qui un consiglio comunale s'alza una mattina e pretende di arrogarsi prerogative che la legge non gli concede. E' la solita grida manzoniana senza conseguenze concrete, ma Ŕ comunque molto triste.

Fabrizio