Istanbul è "la seconda Roma". Il mio babbo dice sempre che vuole andare a vederla, ma deve prima decidersi a farsi operare l'altro ginocchio!

Ah, ho capito cos'è la canna indica. Graziosa. Penso che la canapa indiana sia comunque più diffusa .

Fare scansioni del 35mm con uno scanner piano porta a risultati deludenti per qualsiasi uso che non sia una foto da inserire in internet. Il problema è aggravato dal fatto che scanner piani di buon livello ma ancora abbordabili (Canon, Minolta, Nikon) in grado di fare scansioni sui 4000 ppi non sono più in produzione, e l'usato costa forse più del nuovo di qualche anno fa.

La scansione di un negativo di medio formato con uno scanner piano dà risultati accettabili, o buoni se l'apparecchio è molto buono, ma significa sempre buttare qualità fuori dalla finestra.

Le prove di sviluppo sono una necessità. Si fa un rullo di foto al gatto (se presente), al giardino (se presente), al terrazzo (se presente), alla morosa (se presente e non incazzosa), a qualche albero dei dintorni (generalmente presente e disponibile). Poi si sviluppa e si vede come va. Qualche rullo va sacrificato. Quando si è sicuri della procedura si può scattare con assoluta sicurezza*. E' il laboratorio che è un'incognita, quelli non professionali possono fare un lavoro orribile.

Il GF al limite può essere affrontato prima del piccolo e del medio formato perché consente di stampare a contatto, quindi senza ingranditore. La pellicola, comunque, costa. Francamente non prevedo, nel corso di questa incarnazione, di mettermi mai a fare GF. Mi pare che gli usi del grande formato siano:

- Fotografia di prodotto;
- Fotografia di architettura;
- Calendari.

Per il resto, il MF dà qualità d'avanzo.

Io penso che la pellicola abbia un senso in sé, anche se non si stampa di persona. E penso che sviluppare in proprio abbia molto senso in sé, anche se non si stampa. Infatti io uso molto la pellicola, sviluppo da me, ma poi non stampo assolutamente nulla.

* Metti che fai 5 rulli di prova. A €2 l'uno più €1 di sviluppo sono €15 per imparare. Scuola guida costa di più